PROCEDURE DOCUMENTATE ISO 9001
Procedure documentate:
 
La ISO 9001:2008 richiede espressamente  che una organizzazione si doti di "procedure documentate" per le seguenti sei attività:
  • 4.2.3 Controllo dei documenti
  • 4.2.4 Controllo delle registrazioni
  • 8.2.2 Audit interno
  • 8.3 Controllo del prodotto non conforme
  • 8.5.2 Azioni correttive
  • 8.5.3 Azioni preventive

- Queste procedure documentate devono essere tenute sotto controllo in conformità con i requisiti del punto 4.2.3
- Alcune organizzazioni possono trovare conveniente combinare la procedura per diverse attività in un'unica procedura documentata (ad esempio, azioni correttive e azioni preventive).
Altri possono scegliere di documentare una data attività utilizzando più di una documentata procedura (per esempio, gli audit interni). Entrambi i sistemi sono accettabili.
- Alcune organizzazioni (organizzazioni particolarmente grandi, o quelle con processi più complessi) possono richiedere procedure documentate aggiuntive (in particolare quelle relativi alla processi di realizzazione del prodotto) per implementare un SGQ efficace.
- Altre organizzazioni possono richiedere ulteriori procedure, ma la dimensione e / o la cultura del organizzazione potrebbe consentire a queste di essere attuate in modo efficace senza necessariamente essere documentata. Tuttavia, al fine di dimostrare di soddisfare la ISO 9001:2008, l’organizzazione deve essere in grado di fornire evidenza oggettiva (non necessariamente documentata) che proprio SGQ è stato effettivamente attuato.
 
Documenti necessari all'organizzazione per assicurare l'efficace pianificazione, funzionamento e controllo dei suoi processi:
- Al fine di dimostrare l'effettiva attuazione del suo SGQ, una organizzazione può ritenere necessario sviluppare altri documenti oltre a procedure documentate. Tuttavia, i soli documenti espressamente indicati nella norma ISO 9001:2008 sono:
  • La politica della qualità (clausola 4.2.1.a)
  • Obiettivi di qualità (punto 4.2.1.a)
  • Manuale della qualità (punto 4.2.1.b)

- Ci sono diversi requisiti della norma ISO 9001:2008 in cui un'organizzazione può aggiungere valore al suo SGQ e dimostrare la conformità con la preparazione di altri documenti, anche se la norma non prevede esplicitamente che vengano predisposti. Esempi possono includere:
  • mappe di processo, diagrammi di flusso di processo e / o descrizioni di processo
  • organigrammi
  • Specifiche
  • Lavoro e / o istruzioni di prova
  • I documenti che contengono comunicazioni interne
  • programmi di produzione
  • elenchi fornitori approvati
  • piani di test e ispezione
  • piani di qualità
- Tutti questi documenti devono essere controllati in conformità con i requisiti del punto 4.2.3 e / o 4.2.4, secondo il caso
 
Contatta i Nostri Uffici
Ti servono chiarimenti?
chiama lo 06 5245 6549 oppure invia una mail ad info@globalgroupitalia.com