Procedura per la concessione di contributi ai sensi dalla Delibera CIPE n. 63 del 02/08/2002

Il decreto reca le modalità di accesso al contributo pubblico ed i termini per la presentazione delle domande.

Al momento sono disponibili circa 2.850.000,00 Euro.

 Si informa, inoltre, che in applicazione dell'art.3 comma 36 della legge 24.12.2007, n.244 (finanziaria per il 2008), sui fondi stanziati da più di tre esercizi finanziari, come in questo caso, è intervenuta la "perenzione amministrativa". L'applicazione di questo istituto contabile comporta in sostanza un prolungamento dei termini previsti dal decreto 2230 del 7.5.2003 per la corresponsione del contributo pubblico.
Le risorse, infatti, sono affluite in un fondo gestito per tutte le Amministrazioni centrali dal Ministero dell'Economia e delle Finanze, il quale determina su base annua le assegnazioni percentuali ai vari Ministeri interessati.

I pagamenti potranno essere presumibilmente disposti in un tempo variabile tra i 12 ed i 24 mesi dalla comunicazione di ammissione.
E’ stato dato avvio alla procedura di pagamento delle Piccole e Medie Imprese ammesse con exDRS/ DEC/2010/483 dell’11/05/2010 la cui conclusione è prevista entro marzo/aprile di quest’anno.

Per le imprese ammesse con decreti successivi, si è in attesa delle determinazioni del Ministero dell’Economia sulla richiesta di reiscrizione dei fondi già avanzata.

PER MAGGIORNI INFORMAZIONI VISITA IL SITO: www.minambiente.it